09/02/2018

Russian Army Mbt

Facendo due conti a spanne con il materiale trovato fino ad ora fra internet, officine ed autodemolizioni la cifra per l completo con pinze revisionate e riverniciate si aggira intorno ai 750/800 euro. Hanno ottime prestazioni tanto da essere il primo equipaggiamento anche delle prime serie 147/156 GTA. Montano agevolmente sul nostro disco (adatte a dischi da 305mm a 330mm fino a 28mm di spessore), ma l incognita è la staffa di adattamento.

Il progetto che avrebbe portato alla realizzazione del primo carro armato italiano dal dopoguerra mosse i primi passi negli anni programma fu rallentato dalla decisione di dare la precedenza al progetto di un mezzo di cavalleria ruotato (l Centauro) poiché in quegli anni i carri armati da battaglia (Leopard) non mancavano nelle file dell mentre non era presente nessun mezzo pesante da combattimento ruotato. Di conseguenza al termine della guerra fredda il programma di sviluppo del Ariete aveva accumulato notevoli ritardi. I corposi tagli al bilancio della difesa derivanti dalla fine della Guerra Fredda rallentarono successivamente il progetto..

As the largest organization for applied research in Europe, Fraunhofer has significant expertise with vehicle control systems engineering. “This experience, when combined with our internally developed robotics capability and the talent in our recently opened Bremen office will position Kraken as a leading contender in the underwater robotics industry. In fact, internally developed technology; acquisitions of intellectual property; and licensing agreements has enabled Kraken to build a maritime sensor and robotics technology portfolio that easily exceeds C$20 million.” The DEDAVE AUV was developed to create a versatile and compact vehicle that is easier to handle than existing systems while providing more space for payloads and faster turn around times.

A differenza di quanto detto per la memoria a lungo termine, la memoria a breve termine è dovuta a cambiamenti transitori dell’attività sinaptica dei neuroni cerebrali, indotti dallo stimolo sensoriale (tattile, olfattivo, gustativo, visivo, acustico). Nell’ambito di questo tipo di memoria, si parla di “memoria di lavoro” o working memory, ossia una sorta di magazzino temporaneo dell’informazione, necessario per svolgere un’ampia gamma di compiti cognitivi (Atkinson e Shiffrin, 1968; Newell e Simon, 1972; Baddeley e Hitch, 1974; Baddeley, 1986). La memoria a breve termine é considerata composta da un sistema attenzionale a capacità limitata detto “sistema esecutivo centrale”.

Tagged on:

Lascia un commento