09/02/2018

Next Generation Russian Mbt

In particolare, lo Strv 103 B ha uno schermo impermeabile che consente i guadi, una caratteristica assolutamente unica per un mezzo così pesante. Basti pensare che gli MBT moderni devono ricorrere a snorkel per poter guadare i corsi d’acqua profondi. Lo Strv 103 C ha visto la sostituzione del diesel Rolls Royce K60 con un Detroit Diesel 6V da 290HP, l’adozione di un cambio automatico e quella di un telemetro laser al posto del precedente sistema di stima della distanza.

Poiché non è pensabile l’istituzione di un ‘Ministero mondiale della ‘ che, non si sa in base a quali criteri, stabilisca quello che merita di essere conservato per il futuro dell’umanità, oppure quello che può essere tranquillamente dimenticato, il destino della culturale è affidato al caso, cioè a un numero grandissimo di decisioni prese da ogni archivista e bibliotecario in ogni angolo del mondo (v. Martinotti, 1994). Non dobbiamo allarmarci oltre misura per questi rischi di perdita della : non tutto merita di essere ricordato, non possiamo sovraccaricare la , soprattutto quella delle generazioni future, di informazioni inutili ed eccedenti.

SAN MARTINO. La banda delle biciclette ha colpito ancora. A nemmeno un mese di distanza dalla razzia da 30 mila euro ai danni del di Ranzano di Fontanafredda, i soliti ignoti unache si suppone abbia diramazioni nell’Est europeo hanno preso di mira un altro importante punto vendita provinciale: la Cicli Bandiziol di San Martino al Tagliamento..

Certo, bisogna fare i conti con il parere della gente, ma non mi interessava. In verità non mi è mai interessato il parere di nessuno. Spunta così, in un colpo solo, tutto Matteini. Ingo Maurer, mago della luce, Borek Sipek, mago del vetro, Peter Keene, mago della scienza saranno i protagonisti della mostra allestita nello Spazio Krizia. Book Shoes: suola da leggere/suolo letterario l di calzature da leggere firmata Arfango. Electrolux e N 21, ultima linea di Alessandro Dell annunciano la presentazione di un progetto cinematografico dove la top model Bianca Balti sar la protagonista.

Ottime le prestazioni di tutti. Domenico dell stato il migliore di noi, con 3.11 nonostante crampi e nausea (visto, si pu resistere), Luca De Luca (sabato allo stadio ospite di Zola per la sua associazione benefica) appena sopra le 3.30, Stefano Ramini in 3.40, poi Andrea Manenti che per un respiro non si migliorato chiudendo comunque con un bel 3.48 e via gli altri sino a me, stop dopo le 5 ore (5.15, pare, peggior prestazione personale e il grande Michele Pozzessere, MjPoz, che oltre a togliermi l posto per un ginocchio malconcio gestisce con un sorriso esagerato la cosa. Spettacolo.

Lascia un commento