09/02/2018

Mbt Hani Black

Mozart effect). Con la musica si può trattare clinicamente ansia e insonnia, diminuire la pressione arteriosa, alleviare sintomi di demenza in pazienti anziani, stimolare l di peso nei prematuri. E noto che corteccia motoria, cervelletto e corpo calloso sono maggiormente sviluppati nei musicisti rispetto ai non musicisti. Bergner (2008), a cura di, Da mente a […]

Read more